close
FintechStartup

Set Protocol: la DeFi Startup che tokenizza un ETF

Documentig Bitcoin

Set Labs, è una startup DeFi (finanza decentralizzata) con sede in California, a San Francisco, offre ai suoi utenti un token, il “Set“, per replicare un portafoglio di criptovalute. Il protocollo, completamente open-source è basato sulla blockchain di Ethereum. Il portafoglio si riequilibra automaticamente in base a diversi indicatori di analisi tecnica. Questo strumento, molto simile a un ETF di criptovalute è particolarmente adatto agli investitori che non intendono esporsi direttamente su un singolo token, ma vogliono comunque sfruttare le tendenze di un mercato oggetto di forte volatilità.

In sintesi, Set Protocol, tokenizza un portafoglio di criptovalute attraverso un token, il Set, e lo offre agli utenti che intendono replicarlo. Questo processo rappresenta la semplicità con cui grazie alla DeFi è possibile replicare quanto avviene in maniera molto più complessa nella finanza tradizionale, ovvero la creazione di un ETF.

l’ETF è un Exchange Traded Fund, che identifica una particolare tipologia di fondo d’investimento molto in voga al momento per i minori costi di gestione a carico degli utenti

Come funziona il Set Protocol

Gli utenti non dovranno far altro che detenere il Set nel proprio wallet, mentre esso si ribilancia in base all’andamento del mercato. L’esempio più semplice riportato dal team di sviluppo riguarda la composizione di un portafoglio basico, formato da ETH (Ethereum) o USDC (il pair del dollaro tokenizzato). Gli utenti visualizzeranno sempre e solo il Set nel proprio wallet, ma al contempo il Set sarà formato da ETH o USDC in base alle quotazioni di quel momento. Di fatto il progetto Set Protocol vende una strategia di investimento ai suoi utenti, comprando e vendendo asset digitali al loro posto. Il successo di questo progetto è chiaramente visibile nelle statistiche di DeFiPulse, dove emerge quanto siano cresciuti gli asset bloccati in ETH.

Lo sviluppo di Set Protocol e le opportunità della DeFi

L’algoritmo di asset allocation e market timing di Set Protocol potrebbe sembrare troppo semplicistico agli occhi dei trader più esperti. Esso si basa al momento semplicemente sulla SMA20 (simple moving average), ovvero una media semplice dei prezzi a 20 giorni. Un modello di trading molto elementare, ma che dopo un’attenta visione delle performances, ci fa capire quanto possa essere profittevole applicare modelli di trading tradizionale al mercato delle criptovalute che gode di alta volatilità ed è prettamente speculativo. In aggiunta, caratteristica distintiva di ogni progetto DeFi, ogni operazione di ribilanciamento del portafoglio viene effettuata in automatico attraverso impostazioni definite direttamente dentro uno smart contract. L’utente quindi non fornisce nessuna delega a nessun intermediario. La finanza è decentralizzata.

Guardando al futuro, la Startup Set Labs prevede di implementare più strategie e modalità di trading costituiti da token diversi e di sviluppare il proprio algoritmo inserendo elementi di analisi tecnica più complessi, forte del fatto di aver completato da poco due seed round dove dei fondi di Venture Capital hanno iniettato nella società circa 2 milioni di dollari.

Tags : blockchainDeFiinnovazioneinvestimenti