close
FintechStartup

Zerion: la DeFi App User Friendly

Zerion: la DeFi App User-Friendly
Zerion: la DeFi App User-Friendly

Siamo ancora alla ricerca della Killer Application del mondo della finanza decentralizzata che, strizzando l’occhio alla UX, una delle maggiori aree di improvement della DeFi, possa rendere maturi i tempi per una vera mass adoption. In questo contesto Zerion, un interfaccia semplice e intuitiva, consente agli utenti di poter accedere a diversi strumenti finanziari blockchain-based con finalità di investimento. Guadagnare una rendita passiva da interessi sul proprio portfolio crypto o avere la possibilità di prendere in prestito un token non è mai stato così facile.

L’app Zerion si basa su un’infrastruttura che ha funzione di bridge tra l’utente e diverse piattaforme DeFi e permettendo così l’utilizzo delle funzionalità contenute in ognuna di esse e rendendo quindi disponibili strumenti finanziari di vario genere in un unico prodotto. Con Zerion è naturalmente possibile anche gestire il proprio portfolio DeFi anche fosse multi-account, monitorando in tempo reale le performance delle posizioni detenute su diverse piattaforme.

Zerion e l’integrazione con i principali protocolli DeFi

Zerion è quindi perfettamente integrata con i più importanti leader del settore DeFi e consente in pochi semplici passaggi di effettuare tutte le operazioni caratteristiche di ogni singola piattaforma senza la necessità di operare all’interno di ognuna di esse. I più importanti protocolli integrati sono sicuramente MakerDAO, Compound e Set Protocol.

  1. MakerDAO non ha bisogno di presentazioni.  Rendere possibile l’emissione di prestiti in stablecoin attraverso il deposito di collaterale è stata forse la scintilla che ha dato origine a quello che oggi chiamiamo DeFi. Essendo accettata da praticamente tutte le altre piattaforme DeFi, l’emissione di un prestito in stable coin DAI potrebbe rappresentare soltanto il primo step di una strategia di ulteriore diversificazione dell’investimento attraverso gli altri prodotti finanziari direttamente collegati con Zerion;
  2.  Compound è uno dei liquidity pool più importanti per il sistema DeFi di lending, la cui è peculiarità è quella di permettere agli utenti un veloce screening per individuare le condizioni più vantaggiose sui depositi crypto massimizzando così il rendimento del proprio portfolio, a seconda dei token su cui si andrà ad operare;
  3. Con Set Protocol si potrà replicare l’andamento di un portfolio Crypto, assorbendo la funzione tipica degli ETF, come un vero Crypto ETF. L’utente, in base alle proprie caratteristiche, obiettivi e propensione al rischio, potrà scegliere tra molteplici soluzioni di investimento e strategie automatizzate quella che più soddisfi le proprie necessità.

Open-source e Permissionless alla base della reale rivoluzione finanziaria

Protocolli open-source e permissionless rendono possibile questo livello d’integrazione e la creazione di prodotti completi e custom, molto competitivi rispetto alla finanza tradizionale.  In questo contesto Zerion riesce ad essere un connection point tra le altre piattaforme che fanno parte dell’ecosistema, puntando a creare un prodotto user friendly che garantisce un elevato grado d’interoperabilità.

Tags : blockchainbusinessDeFiinnovazioneinvestimenti